Blog

0

Attuazione delle disposizioni del DM n. 115/2014, soddisfazione dell’ASSIV per nuova circolare del Capo della Polizia

L’ASSIV esprime vivo apprezzamento per il lavoro svolto dall’Ufficio per gli Affari Polizia Amministrativa e Sociale e dal Dipartimento tutto, sottolineando come la Circolare a firma del Capo della Polizia, Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Franco Gabrielli, pubblicata lo scorso 6 luglio sul sito del Ministero dell’Interno, chiarisca l’inderogabilità della certificazione in ordine al rilascio o al rinnovo delle licenze di polizia ex art. 134 TULPS, la rilevanza degli interessi pubblici che i requisiti obbligatori di cui al D.M. 269/2010 sono chiamati a tutelare, ed il conseguente, necessario rigore nei procedimenti sanzionatori a seguito della accertata  mancanza degli stessi.

Ulteriore soddisfazione viene espressa dall’ASSIV nel leggere che la Circolare ha valutato il profilo della distorsione del mercato provocata dalla interazione, sul medesimo piano, di soggetti certificati e soggetti non certificati, aspetto questo più e più volte sottolineato dall’ASSIV, anche in sede di audizione ANAC, alla quale pure la Circolare è stata indirizzata.

Infine l’ASSIV segnala come il provvedimento tracci con intento di chiarezza i percorsi, tipizzati ed articolati, che le Prefetture dovranno seguire in presenza di licenze prive di certificazione, scandendone anche i tempi di applicazione e le sanzioni previste in caso di violazione delle norme su indicate.

L’ASSIV ritiene che il documento rappresenti un passo significativo per la concreta applicazione delle norme di settore, applicazione che ad oggi, purtroppo, risulta essere gravemente deficitaria, e consapevoli che le attività delle Prefetture richiederanno ancora del tempo, durante il quale si protrarrà l’attuale disequilibrio fra gli Istituti che hanno dimostrato, sostenendone tutti i costi, di possedere i requisiti obbligatori, e quelli che ancora non lo hanno fatto.  

Allegati:

Scarica Circolare

© ASSIV - Associazione Italiana Vigilanza e Servizi Fiduciari | P. IVA 08977601007 | Tel. 06 42012400 | Fax 06 42012406