Legge di Bilancio 2019_ Servizi antipirateria

La legge n. 145 del 30 dicembre 2018 concernente: “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2019 e bilancio pluriennale per il triennio 2019-2021” (Legge di Bilancio 2019),  pubblicata in GURI n. 302 del 31 dicembre 2018, Supplemento  ordinario n. 62, all’articolo 1, comma 1132, lettera b) proroga al 31 dicembre 2019 la possibilità di impiegare nei servizi antipirateria  Guardie particolari Giurate  che non abbiano ancora frequentato i corsi teorico-pratici individuati dall’articolo 6 del Decreto del Ministro dell’interno 15 settembre 2009, n. 154 “Regolamento recante disposizioni per l’affidamento dei servizi di sicurezza sussidiaria nell’ambito dei porti, delle stazioni ferroviarie e dei relativi mezzi di trasporto e depositi, delle stazioni delle ferrovie metropolitane e dei relativi mezzi di trasporto e depositi, nonché’ nell’ambito delle linee di trasporto urbano, per il cui espletamento non è richiesto l’esercizio di pubbliche potestà, adottato ai sensi dell’articolo 18, comma 2, del decreto-legge 27 luglio 2005, n. 144, convertito, con modificazioni, dalla legge 31 luglio 2005, n. 155, a condizione che questi abbiano partecipato per un periodo di almeno sei mesi, quali appartenenti alle Forze armate, alle missioni internazionali in incarichi operativi e che tale condizione sia attestata dal Ministero della difesa.

 

Qui trovi il testo completo della Legge di Bilancio 2019

http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2018-12-31&atto.codiceRedazionale=18G00172&elenco30giorni=false