Come difendere la propria azienda dalle conseguenze della Pandemia

Segnaliamo  un’interessante proposta di copertura assicurativa pervenuta da Sella Broker, con la quale Assiv ha stipulato una convenzione, in merito ai rischi a cui, a seguito dell’emergenza Covid, le aziende sono maggiormente esposte.

Rischi indiretti legati all’attuale pandemia

  1. Maggiori violazioni dei sistemi informatici a seguito del massiccio utilizzo della modalità di “lavoro agile” e, quindi, dell’’enorme flusso di accessi ad infrastrutture aziendali, anche da dispositivi personali, con l’utilizzo di connessioni VPN a volte non aggiornate su vulnerabilità critiche di sicurezza.
  2. Possibile aumento dei procedimenti in capo alle figure apicali dell’azienda per mala gestio per mancata attuazione di un adeguato piano di emergenza, in caso di contagio sul luogo di lavoro, se dovesse emergere un non corretto rispetto delle norme per la salute e sicurezza dei lavoratori.
  3. Aumento del numero dei debitori a seguito della chiusura o rallentamento di molte attività.

Soluzioni assicurative

1. Cyber risks

Cosa Copre Risarcimento di danni a terzi, diminuzione dell’utile netto, spese relative a servizi di assistenza legale e per tecnici informatici a seguito violazione di informazioni riservate, di  sospensione o interruzione del servizio fornito dal sistema informatico e/o impossibilità di accedere ai dati, a causa di cancellazione o danneggiamento dei  dati, anche se causata da un errore di un dipendente compresa Cyber estorsione.

2. Rc amministratori

Cosa copre Risarcimento dei danni dei quali possono trovarsi a rispondere le figure apicali, in conseguenza di una richiesta connessa alla responsabilità di manager, e la società, in conseguenza di una responsabilità della società anche se connessa a rapporti di lavoro

3. Polizza crediti commerciali

Cosa copre Copertura pro-soluto che garantisce all’impresa il pagamento delle sue fatture assicurate, la Compagnia garantisce infatti all’Impresa l’indennizzo delle perdite subite per il mancato incasso, conseguente all’insolvenza di uno dei suoi acquirenti.

Qualora siate interessati, potete inviare le Vostre richieste all’indirizzo info@assiv.it

 

Scarica le schede ed i questionari