Decreto Mise di modifica al DPCM del 22 Marzo 2020

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha appena pubblicato il testo firmato del Decreto del Ministero dello sviluppo economico del 25 marzo 2020 recante modifiche al DPCM del 22 marzo, che vi trasmetto in allegato.

Segnaliamo che l’elenco dei codici ATECO è stato modificato. I codici della vigilanza sono presenti, così come è ora presente il codice 82.99.99, ma esclusivamente riferito alle attività di consegna a domicilio dei prodotti.

Alle imprese che non erano state sospese dal DPCM 22 marzo 2020 e che, per effetto del presente decreto, dovranno sospendere la propria attività, sarà consentito ultimare le attività necessarie alla sospensione, inclusa la spedizione della merce in giacenza, fino alla data del 28 marzo 2020.

Il decreto entra in vigore a partire da oggi, giovedì 26 marzo.

Scarica il testo del decreto